VALVOLE SFERA F

Le valvole a sfera (conosciute anche come ball valve) sono la tipologia di valvole più utilizzare, soprattutto in ambito industriale, nell’intercettazione di un flusso (acqua, gas e calore) in condotte idrauliche per l’apertura, la chiusura e la riduzione. Utilizzare le valvole a sfera significa garantire un’assoluta sigillatura del corpo liquido o gassoso.Leggi di più

In commercio sono disponibili in diversi materiali, tra cui l’ottone e la ghisa, vengono utilizzate per diverse applicazioni e ne esistono di diverse misure per soddisfare ogni necessità.

Per la scelta della giusta valvola a sfera bisogna tenere in considerazione differenti parametri, tra cui:

  • Il tipo di fluido che bisogna regolare
  • La presenza di impurità o di particelle solide
  • Il tipo di regolazione (che può essere di tipo “on-off” o modulare).

Inoltre, a seconda della funzionalità all’interno della tubatura, le valvole a sfera si distinguono in:

  • Valvole di regolazione
  • Valvole di sicurezza
  • Valvole di intercettazione
  • Valvole di ritegno.

Come scegliere la giusta valvola a sfera

Oltre le valvole a sfera esistono altre tipologie che servono a soddisfare esigenze differenti.
Per scegliere la valvola adatta ad ogni esigenza bisogna tenere in considerazione diverse caratteristiche:

  • Uso che se ne intende fare. Bisognerà valutare a quale scopo servirà la valvola (regolare il flusso di un fluido o fermare la circolazione del flusso)
  • Tipo di fluido per il quale viene utilizzata (composizione chimica o neutra)
  • Sistema di azionamento della valvola (si distingue in manuale o automatico)
  • Tipo di montaggio/installazione, in questo caso bisognerà valutare il modo in cui la valvola verrà fissata al tubo.

Dopo questo tipo di valutazione sarà necessario stabilire le caratteristiche strettamente tecniche del circuito in cui si procederà alla sua installazione.

Caratteristiche delle valvole a sfera

Le proprietà delle valvole a sfera possono cambiare considerevolmente a seconda dell’applicazione. In base a tale caratteristica può essere necessario richiedere l’omologazione DVGW per gas/biogas o acqua. Alcune tipologie di valvole devono rispettare le direttive TA Luft (aria) o i criteri Fire Safe (antincendio).

La struttura delle valvole a sfera è essenziale. Essa è costruita nel seguente modo: presenta un foro passante lungo il percorso del flusso e la posizione dello stelo (rigida) forma un asse di rotazione che viene posta a 90° rispetto a quello del flusso.

In posizione aperta la valvola diventa un segmento del tubo stesso. Al contrario, in posizione di chiusura, il foro interno viene isolato. Questo processo è possibile grazie alla tenuta del dispositivo.

Manutenzione valvole

Quando le valvole a sfera vengono installate non necessitano di particolare manutenzione. Per un uso ottimale del dispositivo si consiglia di chiudere e aprire in maniera periodica le valvole a sfera (almeno 2 volte l’anno).

Principi di funzionamento della valvola

Controllare con accuratezza la posizione della maniglia per verificare se la valvola a sfera è aperta o chiusa. Per aprire o chiudere le valvole a sfera è necessario ruotare la maniglia di cui ognuna dispone di 90°.

Quanto costano le valvole a sfera?

I prezzi che si trovano in commercio per le valvole a sfera si differenziano in base alla qualità e alla tipologia. Nel nostro ecommerce puoi trovare un ampio assortimento in modo da soddisfare tutte le esigenze della nostra clientela.

Tutti i nostri prodotti sono di altissima qualità e che durano nel tempo. Sono ideali per installazione durature e che permettono il suo regolare funzionamento.

Filtri

Non è stato trovato nessun prodotto che corrisponde alla tua selezione.

WhatsApp Scrivici su Whatsapp

Carrello

Chiudi